Come individuare il proprio distributore di zona? -

Come individuare il proprio distributore di zona?

Le necessità di conoscere il proprio distributore di zona sono svariate, uno fra tante quella delle emergenze. In questo articolo vediamo i diversi modi per individuare il proprio distributore di zona.

Cosa fare nelle situazioni di emergenza o quando ci si ritrova con il contatore guasto?

La prima cosa che viene in mente sicuramente è quella di chiamare il proprio fornitore o il proprio consulente, tuttavia seppur l’azione più immediata, potrebbe far perdere solamente del tempo.

In un articolo abbiamo già parlato della differenza che esiste tra il ruolo del fornitore e quella del distributore, in questo articolo invece andremo a vedere in quali modi è possibile individuare efficacemente il proprio fornitore di zona evitando di perdere tempo o andare a tentativi.

 

La fattura

Avere a portata di mano una fattura, in questi casi, aiuta parecchio.

Infatti, tra le disposizioni dell’Autorità vi è quella di inserire in fattura un riquadro ben in evidenza con il nominativo e il recapito telefonico del distributore di zona a cui è possibile segnalare i guasti.

Tendenzialmente questa informazione si trova nella prima pagina, nei riquadri a sinistra o destra, in altri layout può trovarsi subito in alto o in fondo alla prima pagina.

Insomma non c’è un obbligo di dove inserire questa informazione, la cosa fondamentale è quella che ci sia.

Qualora non si abbia una fattura a portata di mano o per l’assurdo motivo non si riesca a reperire questa informazione, esistono altre modalità per poter individuare il nominativo del proprio fornitore. 

Vediamole insieme!

 

Il contatore

Un altro metodo per poter individuare il proprio distributore di zona è quella di andare a leggere il suo stesso nominativo nel frontalino del contatore.

Difatti il distributore di zona è il responsabile, nonché il proprietario, dei contatori installati presso le nostre case e pertanto nel contatore sarà presente il suo nome.

Una volta individuato il nome basterà effettuare una veloce ricerca su internet, Big G in questo caso ci viene d’aiuto, per reperire il numero verde del proprio distributore di zona.

 

Estrattore pubblico

Per i più “digitali” vi è anche un’altra possibilità, che seppur più macchinosa permette di ricevere maggiori informazioni e ridurre a zero la possibilità di errore.

Magari non sempre si ha la possibilità di essere davanti al contatore, in quanto lo stesso è di una seconda casa a migliaia di chilometri di distanza.

Niente paura, anche in questo caso c’è la soluzione!

La stessa Autorità per l’energia elettrica e gas – ARERA – mette disposizione sul proprio sito istituzionale un motore di ricerca, denominato “Estrattore Pubblico” con il quale è possibile individuare tempestivamente il proprio distributore di zona.

Questo motore di ricerca è raggiungibile a questo link, dove basterà selezionare:

    • Il servizio interessato (luce o gas) e selezionare la relativa voce “distributori”;
    • la Regione;
    • la Provincia;
    • il Comune.

Una volta selezionato il tutto basterà cliccare sul tasto cerca ed immediatamente comparirà il nominativo del distributore di riferimento con tutti i recapiti ad esso connessi. Inoltre sarà possibile anche scaricare la guida con ulteriori informazioni, come la sede legale o il l’indirizzo di posta elettronica certificata.

 

I principali distributori in Italia

Se sei giunto fin qui magari e perché hai proprio la necessità di scoprire come entrare in contatto con il tuo distributore, proprio per questo, prima di concludere l’articolo, vogliamo elencarti i nominativi, e relativi recapiti, dei principali operatori di distribuzione in Italia, sia di energia elettrica che di gas.

    >ul calss=”check”>

  • E-Distribuzione (in gran parte del territorio nazionale), numero verde 803500
  • Unareti (regione Lombardia), numero verde 800131000
  • Areti (Regione Lazio), numero verde 800130330
  • Ireti (Città Torino, Parma e Vercelli), numero verde 0131037949
  • Inrete (Emiglia Romagna e Toscana), numero verde 800990250
  • Megareti (in alcune provincie del Veneto), numero verde 800066558
  • Italgas (in gran parte del territorio nazionale), numero verde 800900999
  • 2i Reti gas (in gran parte del territorio nazionale), numero verde 800901313

 

La Guida Indispensabile ai Contatori Elettrici

In questa Guida troverai non solo notizie e curiosità relative all’evoluzione dei contatori, ma sarai guidato passo dopo passo e saprai come funziona la filiera energetica, il misuratore intelligente e i trucchi dietro il pulsante di lettura.

Scoprirai:

      • Leggere e capire dettagliatamente un contatore della luce;
      • I vantaggi del contatore open-meter;
      • Le varie procedure per sfruttare al meglio un contatore;
      • Gli errori da non commettere e come evitare le truffe.

Cosa aspetti?