Revoluce apre agli investitori: entra anche tu a far parte della nostra start-up! - Revoluce
  089 0976825     info@revoluce.it     
Attiva subito il tuo contratto con Revoluce | CLICCA QUI

Revoluce apre agli investitori: entra anche tu a far parte della nostra start-up!

Lunedì 3 luglio inizia la nostra campagna di crowdfunding. Sul mercato il 4% delle quote societarie per un valore di 50mila€.

Cari #revolucionari, oggi vogliamo annunciarvi una notizia davvero importante: a poco più di un anno dalla creazione della nostra start-up, da lunedì 3 luglio sarà possibile entrare a far parte del progetto Revoluce come investitori.

Sembra ieri quando questo gruppo di ragazzi del sud Italia – dotati solo di un PC, una connessione a internet e un telefono – ha deciso di rivoluzionare il mercato energetico italiano; eppure da allora ne abbiamo fatta di strada!

 

Un po’ di numeri

Oggi il numero di persone che hanno scelto l’#energiaricaricabile ha ampiamente superato quota 1.000, con un tasso medio di adesione di 5 nuovi #revolucionari al giorno; il 30% di voi proviene dal passaparola positivo di clienti soddisfatti, grazie al nostro presenta un amico che viene utilizzato da almeno un cliente su quattro.

Anche la nostra presenza sui social network è ormai un fatto consolidato: la pagina Facebook @revoluce.it è la prima nel settore Energy per tasso di engagement, con 2,3 milioni di visualizzazioni, più di 6.500 followers e una valutazione di 4,8 stelle su 5 calcolata su oltre 200 recensioni.

In queste ultime settimane all’offerta di energia elettrica abbiamo affiancato la vendita di prodotti ad essa connessi in uno shop on-line in continua espansione. Insomma, l’idea che fino ad un anno fa sembrava quasi una follia è oggi diventata una concreta realtà, ed il merito è soprattutto vostro che avete creduto nella possibilità di portare avanti un cambiamento così radicale nel mercato energetico italiano.

Come ben sapete però la nostra rivoluzione non si ferma mai.

Ora è il momento di crescere ancora di più: e per questo motivo rivolgiamo il nostro primo appello a voi, che avete uno spirito rivoluzionario e che già avete scelto, in veste di clienti, di dare fiducia a questo progetto giovane, ambizioso ma già estremamente reale.

Abbiamo deciso di avviare questa campagna di crowdfunding perché vogliamo chiedervi di partecipare in prima persona al nostro progetto rivoluzionario, acquistando una quota della nostra società con un investimento anche moderato.

A cosa serviranno questi fondi?

Il vostro contributo sarà fondamentale per permetterci di diventare ancora più grandi. Abbiamo già in cantiere una app completamente rinnovata per smartphone Apple e Android, oltre alla ristrutturazione dell’attuale area MyRevoluce per un’esperienza d’uso ancora più semplice e veloce. E per il futuro ci saranno tantissimi altri progetti, che vi sveleremo a poco a poco nei prossimi mesi.

Come fare per contribuire?

Potrete investire nelle nostre quote aziendali, insieme con tanti altri investors pubblici, fino al 4% del valore attuale della start-up (stimato in 50mila €): la raccolta fondi sarà ospitata dalla piattaforma di equity crowdfunding Muumlab (www.muumlab.com), che dal 2015 raccoglie capitali a favore di Startup e PMI Innovative, Fondi ed Holding di partecipazioni, e durerà fino alla fine del mese di luglio.

La quota minima di investimento è di 250€: i privati potranno acquistare quote fino al valore di 1000€ (e quindi scegliere tra un investimento di 250, 500, 750 o 1000€) mentre per le aziende non ci saranno limiti massimi.

Quali sono i vantaggi di investire in Revoluce?

Per ogni singolo contributo abbiamo previsto fantastiche ricompense, che saranno assegnate a seconda della cifra investita: ci saranno “kit rivoluzionari”, mesi di energia gratis, citazioni nella nostra “hall of fame” e sconti a vita sulla fornitura energetica!

Inoltre, chi investe in start-up e PMI innovative può usufruire di detrazioni fiscali di un terzo dell’importo investito.
Ciò significa che il nuovo socio (persona fisica o impresa) che entra nel capitale di Revoluce potrà “scontare” dalle proprie tasse un terzo della somma versata (per i redditi 2017, quindi nella dichiarazione dei redditi 2018).