Parte il crowdfunding Revoluce con Muumlab. Perchè cerchiamo soci, non semplici investitori. -
  089 0976825     info@revoluce.it     
Attiva subito il tuo contratto con Revoluce | CLICCA QUI

Parte il crowdfunding Revoluce con Muumlab. Perchè cerchiamo soci, non semplici investitori.

Domani avrà inizio la nostra campagna di crowdfunding sul portale Muumlab. Con Maurizio Maraglino, General Director della piattaforma, abbiamo parlato di equity crowdfunding e dei vantaggi ad investire in una start-up innovativa.

Il grande giorno è arrivato: da domani lunedì 3 luglio prenderà finalmente il via la raccolta investimenti di Revoluce. Come anticipato nei giorni scorsi, utenti privati e investors pubblici potranno acquistare quote societarie fino al 4% (stimato in 50mila €) del valore attuale della start-up.

Ad ospitare la raccolta sarà la piattaforma di equity crowdfunding Muumlab (www.muumlab.com), specializzata nella raccolta di capitali di rischio per startup nei settori energia, agroindustria, ICT e Real Estate.

Proprio come Revoluce, anche Muumlab parte da ideali rivoluzionari.
Il progetto nasce a Molfetta nel 2013 da un’idea di Paolo Ciccolella, attualmente CEO e Founder della società, con una mission molto chiara: contribuire alla realizzazione di progetti innovativi tramite il meccanismo dell’equity crowdfunding e lanciarli nei territori di appartenenza.

Muumlab infatti, seppur operante già in un contesto internazionale, conserva una particolare predilezione per le idee che nascono del mezzogiorno italiano.

Dalle menti dei giovani del sud Italia nascono oggi le idee imprenditoriali più innovative” – commenta Maurizio Maraglino, General Director di Muumlab. “Troppo spesso però queste idee stentano a concretizzarsi a causa di problemi sia logistici che infrastrutturali, che costringono i nostri cervelli a fuggire altrove per realizzare il proprio sogno.”

E’ a questi giovani imprenditori che Muumlab mette a disposizione la propria piattaforma, unica del mezzogiorno autorizzata dalla Consob.

Con l’equity crowdfunding puntiamo ad una democratizzazione della finanza mondiale: chiunque può lanciare la propria idea e vederla finanziata in pochi giorni

rilancia Maraglino, che insieme a Giuseppe Marziale (Internet Security & ICT Architect), Michelangelo Napoletano (Due Diligence & Legal Compliance) e sotto la guida di Paolo Ciccolella si impegna ogni giorno a valorizzare le aziende made in Sud.

Perché investire in una start-up?

Chi investe in una start-up, oltre alla speranza di ottenere guadagni futuri in caso di successo dell’azienda, ha la consapevolezza di aiutare la crescita economica del Paese. A maggior ragione investire con Muumlab permette di dare fiducia al rilancio di un territorio, quello del mezzogiorno italiano, pieno di potenzialità e di talenti.

Ma i vantaggi non sono terminati qui: chi investe in start-up e PMI innovative, infatti, può usufruire di importanti detrazioni fiscali. In pratica un terzo dell’importo investito può essere scontato dalle proprie tasse, all’interno della dichiarazione dei redditi relativa all’anno di riferimento.

Come investire?

Per investire in quote societarie di Revoluce basta cliccare qui.
I privati possono investire fino a 1000€ (si parte da un taglio minimo di 250€, passando per 500€, 750€ fino appunto a 1000€) mentre per le aziende non ci sono tetti massimi. Per ogni singolo contributo Revoluce ha previsto ricompense che vanno dai “kit rivoluzionari” a mesi di energia gratis, passando per citazioni nella “Revoluce hall of fame” fino ad arrivare a sconti a vita sulla fornitura energetica.

Perché Muumlab?

Abbiamo deciso di scegliere Muumlab per la nostra raccolta investimenti proprio per il suo carattere innovativo ma allo stesso tempo chiaro e semplice. L’azienda pugliese, che raffigura nel suo logo una mucca proprio per testimoniare la sua vocazione di fattoria finanziaria, è l’unica in Italia a permettere l’investimento con carta di credito o ricaricabile – un meccanismo molto familiare ai clienti Revoluce, già abituati a ricaricare quotidianamente il proprio conto energia.

Ciò permette un notevole snellimento nell’investimento e delle tempistiche molto più veloci.

Ma c’è un fattore ancora più importante che ci ha guidati nella scelta di Muumlab: chi sceglie di investire con l’equity crowdfunding non diventa infatti un semplice finanziatore, ma un vero e proprio socio dell’azienda: questo per noi vale tanto, perché significa essere consapevoli della rivoluzione che stiamo portando avanti e condividere in prima persona i nostri valori.

Significa, appunto, essere dei veri #revolucionari.

A presto!