Orari risparmio energetico
  089 0976825     info@revoluce.it     
Attiva subito il tuo contratto con Revoluce | CLICCA QUI

Orari risparmio energetico: come risparmiare davvero?

Conoscere le fasce energetiche se hai una tariffa bioraria ti aiuta a capire quando fare le lavatrici o accendere gli elettrodomestici che consumano molto. Ma conviene davvero?

  • Quante volte ti sei ritrovato a pagare di più la bolletta perché non conoscevi gli
    orari per il risparmio energetico?
  • Quante volte ti viene l’ansia solo a vedere la bolletta della luce nella buchetta della posta?
  • Quante volte avresti voluto vedere 30, 40 o 50 euro in meno sulla bolletta?

Ti capisco perfettamente, spesso sento amici e conoscenti cercare infinite soluzioni per risparmiare l’energia elettrica: pannelli solari, soluzioni alternative…

Niente, il costo dell’energia elettrica (della luce) non gli cala neanche di un euro in bolletta.

Per non parlare di quando è piena estate o pieno inverno che la bolletta schizza alle stelle. Lo so che anche tu hai notato questa cosa.

E questo dipende molto anche dal gestore che hai (ti assicuro che ce ne sono alcuni davvero molto cari ma avremo modo di parlarne), intanto però qualcosa puoi fare…

C’è una cosa che fino ad ora molte persone non conoscevano ovvero come risparmiare avendo una tariffa monoraria.

Ebbene sì, si risparmia anche con una tariffa monoraria senza stare a impazzire per capire a che ora attaccare la lavatrice o la lavastoviglie.

Il trucco è scegliere una tariffa senza sorprese: sì perché se tu al mese sai perfettamente quanto spendi senza trovarti costi nascosti in bolletta, risparmi e anche molto.

Leggi qui e più avanti poi ti dico anche qualche altro trucco per risparmiare.

Orari risparmio energetico: come funzionano le fasce?

Gli orari del risparmio energetico sono divisi in fasce: F1, F2, F3, F0.

  • F1 (ore di punta)
    dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.00, escluse festività nazionali
  • F2 (ore intermedie)
    dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 8.00 e dalle 19.00 alle 23.00, sabato dalle 7.00 alle 23.00, escluse festività nazionali
  • F3 (ore fuori punta)
    dal lunedì al sabato dalle 23.00 alle 7.00 e la domenica e i festivi tutta la giornata

La fascia F1 racchiude le ore in cui le tariffe dell’energia elettrica sono PIÙ ALTE.

Quella F2, rappresenta una tariffa intermedia e la F3 è la Più ECONOMICA.

In parole povere se hai una tariffa bioraria e devi fare le lavatrici o accendere elettrodomestici che consumano molto, ti converrebbe farlo negli orari della F3 quindi la sera o la domenica tutto il giorno. Ciò significa cambiare le tue abitudini per risparmiare qualche euro.

Se invece hai una tariffa monoraria non hai questi problemi perché ad ogni ora paghi la stessa tariffa quindi non devi stare a controllare l’orario per il risparmio energetico.

Orari risparmio energetico: come semplificare il tuo risparmio con l’energia elettrica?

Lo so bene che non puoi stare a correre dietro agli orari del risparmio energetico per mettere da parte qualche centesimo sulla bolletta della luce.

Sì qualche soldo, perché alla fine si stratta di quello: basta vedere quanti costi extra paghi oltre all’energia elettrica e ti rendi conto di quanti costi nascosti ci sono che sfuggono al tuo controllo.

E poi parliamoci chiaro: ma nella vita che ognuno di noi fa oggi, può stare a guardare le lancette dell’orologio anche per l’energia elettrica?

Tra il lavoro, la casa, la famiglia e tutti problemi che dobbiamo affrontare direi proprio che non è una cosa fattibile. Anche perché il risparmio sulla bolletta deve essere semplice e immediato perché se per risparmiare qualche euro devo sconvolgere la mia giornata non è poi un guadagno così reale.

Sono dell’idea che la cosa più preziosa che nessuno ti da indietro è il tempo (e sono certa che tu condividi questa cosa) e di certo non possiamo buttarlo via per risparmiare con le fasce orarie.

Ecco perché con una tariffa monoraria super conveniente, hai risolto questo problema senza fare nessuno strano calcolo e senza rispettare qualche bizzarro orario.

Vuoi scoprire una tariffa per dimenticare le corse dietro gli orari del risparmio energetico?
Clicca qui.

Orari risparmio energetico: qualche trucco per risparmiare di più

E’ chiaro che non puoi scappare via dal tuo ufficio o dai tuoi impegni per ”inseguire” le fasce dell’orario del risparmio energetico.

Infatti, ci sono altri trucchi per risparmiare senza correre dietro all’orologio:

  • te l’avranno detto in molti ed è vero: avere degli elettrodomestici in classe A++ o A+++, ti fa risparmiare sulla bolletta.
  • Impara a impostare gli elettrodomestici con il timer. Non sei in casa e non puoi rispettare l’orario del risparmio dell’energia elettrica? Nessun problema, imposti la tua lavatrice o la tua lavastoviglie con il timer in modo da rientrare nella fascia più economica. Ci sono anche dei timer elettrici che puoi utilizzare se il tuo elettrodomestico non ce l’ha incorporato.

L’ultimo consiglio che mi sento di darti è quello di valutare bene il tuo contratto e il tuo fornitore. Prenditi qualche minuto e leggi tutti i costi presenti sulla tua bolletta.

  • Hai modo di tagliare qualche costo?
  • Puoi evitare di pagare qualcosa?

Bene, fallo. Se vuoi, io ti posso aiutare.

Orari risparmio energetico e tariffe più economiche?
Contattami se desideri più informazioni a riguardo o lasciami il tuo commento!